LA ‘GRIFFE’ DI RAVAGLIA: “SIAMO STATI BRAVI A NON SUBIRE GOL IN AVVIO. E POI A CONCRETIZZARE”

 In Breaking News, Prima squadra

BENEVENTO – Ha messo manone e statura da gigante nel momento giusto, quando il Benevento pensava di far vedere le ‘streghe’ al Frosinone che, sornione, aveva accettato il guanto di sfida. C’è tanto di Federico  Ravaglia nel successo del ‘Vigorito’. E la giusta ribalta ai microfoni dell’Ufficio Stampa giallazzurro ci sono anche per lui.

Ad oggi il Frosinone ha una delle migliori difese del campionato. Questo è frutto del grande lavoro di gruppo ma soprattutto della solidità della difesa. Soddisfatto?

“Assolutamente soddisfatto. Stiamo facendo bene ma tutta la squadra a livello difensivo sta andando benissimo. L’importante è subire meno gol possibili, peccato per quella loro rete. E’ un piccolo rammarico ma siamo contenti del nostro percorso e cercheremo di continuare su questa strada”.

Dalle sue parate che hanno impedito al Benevento di andare sull’1-0 è iniziata la vittoria del Frosinone.

“Loro hanno avuto un paio di occasioni subito, per fortuna siamo riusciti a non prendere gol. Poi la partita è stata indirizzata dall’episodio dell’espulsione, siamo stati bravi a concretizzare le occasioni che abbiamo avuto e indirizzare la partita nel modo giusto”.

Ravaglia le sue due parate in successione possiamo dire che hanno evitato alla partita di prendere una possibile brutta piega?

“Possiamo dirlo, sì. Sapevamo che loro sarebbero partiti forte, dopo la precedente sconfitta. Siamo stati bravi a non subire gol, questo sì”.

Le belle prestazione che stai facendo vedere sono anche merito della fiducia che ti sta dando il mister Grosso?

“Assolutamente, anzi ringrazio il mister per la fiducia che mi ha sempre dato. Ma è tutta la squadra che sta facendo bene e questa è la cosa più importante”

Da portiere, quanto è bello avere uno come Gatti davanti a sé?

“E’ bello ma non solo avere lui, bensì tutta la squadra che come dicevo prima si sta esprimendo bene. Con Federico (Gatti, ndr) e i compagni di reparto ci carichiamo a vicenda”.

Abbiamo visto Gatti richiamare la difesa anche sullo 0-3. Sono questi dettagli che fanno capire la voglia che avete di essere protagonisti in questo campionato?

“In  tutti i momenti cerchiamo di restare in partita anche quando sembrava indirizzata per il verso giusto. Era importante richiamare l’attenzione di tutti per non regalare occasioni al Benevento”.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

Articoli Recenti