PISA-FROSINONE 1-3, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

PISA (4-3-1-2): Nicolas; Hermannsson (17’ st Birindelli), Leverbe, Caracciolo, Beruatto (41’ st Berra); Touré, Marin, Mastinu (24’ st Cohen); Siega (1’ st Gucher); Masucci (24’ st Sibilli), Marsura.

A disposizione: Livieri, Dekic, Nagy, Di Quinzio, Cisco, De Vitis, Piccinini.

Allenatore: D’Angelo.

FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Lulic, Ricci (31’ st Maiello), Garritano (31’ st Boloca); Canotto (18’ st Novakovich), Ciano (31’ st Cicerelli), Zerbin (42’ st Tribuzzi).

A disposizione: Palmisani, Minelli, Kalaj, Haoudi, Barisic, Manzari, Casasola.

Allenatore: Grosso.

Arbitro: signor Francesco Cosso di Reggio Calabria; assistenti sigg. Vito Mastrodonato di Molfetta e Giuseppe Di Giacinto di Teramo; Quarto Uomo Daniele Rutella di Enna; Var Gianluca Manganiello di Pinerolo (To), Avar Damiano Margani di Latina.

Marcatore: 46’ pt Marsura, 1’ e 25’ st Zerbin, 40’ st Novakovich.

Note: spettatori: 4.000 circa; angoli: 8-3 per il Frosinone: ammoniti: 19’ pt Leverbe, 36’ pt Gatti, 47’ pt Cotali, 3’ st Hermannson, 11’ st Zampano, 17’ st Beruatto, 27’ st Szyminski, 38’ st Zerbin; recuperi: 1’+1’ pt; 4’ st.

PISA – Il Frosinone gioca, domina, spreca un rigore con Ciano, va sotto alla fine del primo tempo sull’unica ingenuità nella gara ma quando torna  in campo devasta letteralmente il Pisa con una doppietta dello scatenato Zerbin e il sigillo di Novakovich. Per la squadra di D’Angelo prima sconfitta stagionale in casa, per quella di Grosso la conferma che la strada intrapresa è quella giusta. All’Arena Garibaldi lezione di calcio dei giocatori in maglia bianca al termine di una battaglia senza quartiere che ha mandato sul tabellino dell’arbitro ben 8 ammoniti. Tra questi i giallazzurri Cotali e Zampano che salteranno Parma. Il Frosinone chiude il girone di andata a 31 punti, +3 rispetto alla stagione scorsa.

 

Articoli Recenti