EMPOLI-FROSINONE 3-1, IL TABELLINO

 In Banner Post, Banner Slider, Prima squadra

EMPOLI: Brignoli; Sabelli (36’ st Pirello), Romagnoli, Nikolaou, Terzic; Zurkowski (12’ st Moreo), Stulac, Ricci; Bajrami (27’ st Damiani); La Mantia (27’ st Olivieri), Mancuso (27’ st Matos).

A disposizione: Pratelli, Furlan, Crociata, Casale, Viti, Cambiaso, Parisi.

Allenatore: A. Dionisi.

FROSINONE: Bardi; Salvi, Szyminski, Brighenti, Zampano (32’ st D’Elia); Kastanos (27’ st Gori), Carraro (22’ st Maiello), Boloca; Tribuzzi (27’ st Vitale), Novakovich (22’ st Parzyszek), Rohden.

A disposizione: Iacobucci, Trovato, Capuano, Curado, Ariaudo, Tabanelli, Giordani.

Allenatore: Nesta.

Arbitro: Signor Davide Ghersini  della sezione di Genova; assistenti Sigg. Antonio Vono di Soverato (Cz) e Davide Moro di Schio (Vi); Quarto Uomo  Signor Alessandro Prontera della sezione di Bologna.

Marcatori: 30’ pt Kastanos, 33’ pt Mancuso, 42’ Zurkowski, 17’ st Bajrami.

Note: partita a porte chiuse; angoli: 7-7; ammoniti: ; recuperi: 1’ pt; 4’ st

EMPOLI – Il Frosinone gioca e recrimina per le occasioni sprecate, le disattenzioni nei momenti topici e due rigori non concessi (uno per tempo, per trattenuta su Zampano e fallo su Rohden). Dall’altra parte l’Empoli vince 3-1. La squadra di Nesta per oltre un’ora ha tenuto sotto scacco i toscani che tirano un sospiro di sollievo sul 3-1 di Bajrami al 17’ della ripresa. Giallazzurri in vantaggio al culmine di una mezz’ora giocata benissimo, gol di Kastanos che confeziona e infiocchetta la sua seconda rete in maglia canarina proprio nel giorno del suo 23esimo compleanno. Appena 3’ dopo il pareggio incassato incredibilmente in contropiede e nel finale di tempo vantaggio dell’Empoli subìto per una marcatura scalata male davanti a Bardi. Nella ripresa i giallazzurri ripartono decisi alla ricerca del pari ma il 3-1 di Bajrami chiude definitivamente le speranze di uscire dal Castellani con un risultato positivo. Curiosità: gara correttissima, nemmeno un ammonito.

 

Articoli Recenti